Ghesce Ciampa Ghelek

geshegelekMaestro residente presso l’Istituto Lama Tzong Khapa dal marzo 2012, Ghesce Ciampa Ghelek è l’attuale insegnante FPMT del Masters Program residenziale. Ha ottenuto il il diploma universitario di Ghesce Lharampa nel 2001, primo nel suo corso di studi, dopo aver completato l’intera formazione monastica al monastero di Sera Je, nell’India del Sud. La sua classe è considerata eccezionale e tra i suoi compagni di studi vi era Dagri Rinpoce.
Ghesce Ghelek è nato nel 1966, nella parte orientale del Tibet, nella regione del Kham. Aveva nove fratelli e sorelle e la sua famiglia era molto povera. Non avendo molto tempo per studiare, Ghesce-là imparò a leggere e scrivere mentre si prendeva cura degli animali della fattoria. Sua madre desiderava che diventasse monaco e lo portò a Lhasa, al monastero di Sera; le autorità cinesi gli diedero l’autorizzazione, ma richiesero molti permessi e nulla osta. A causa di queste difficoltà e seguendo i consigli di un monaco anziano, che viveva nel monastero presso casa sua, egli decise di recarsi in India in modo da poter studiare liberamente.
Il suo primo tentativo di raggiungere l’India non ebbe buon esito e fu fermato alla frontiera. Riprovò successivamente passando dal monte Kailash ed entrò in Nepal. Erano gli anni 80 e fu uno dei primi rifugiati. L’anno successivo raggiunse il monastero di Sera in India, e due mesi dopo ricevette l’ordinazione da Sua Santità il 14° Dalai Lama. Era il 1983.
Quando sono arrivato a Sera, a causa del clima del sud dell’India, completamente diverso da quello in Tibet, ho avuto molti problemi … molti problemi fisici. Sviluppai un’allergia e il mio viso si coprì di brufoli; pur avendo queste difficoltà ero comunque sempre molto felice. Se qualcuno vuole praticare il Dharma, Sera offre le migliori opportunità di studiare e meditare. Quando ero giovane e vivevo in Tibet, nella mia casa, avevo sempre molta paura e mi sentivo in pericolo. Quando sono arrivato in India, ho trovato la democrazia e la libertà di parola e tutte queste paure sono scomparse.