I nostri architetti si incontrano con Lama Zopa Rinpoce

aso-architects-lzr
Gli architetti Gino, Mauro, Piero e Chiara che in questi anni hanno prestato il loro lavoro gratuito per il progetto del Monastero Lhungtok Choekhorling, Virginia, Ven. Massimo e Ven. Carla.

L’incontro, che si è svolto ieri qui a Pomaia e grazie a Roger si è concluso con la presenza di Lama Zopa, ha messo in evidenza le fasi principali di sviluppo del progetto: a partire da un piano particolareggiato e la sequenza dei vari stadi di intervento con i relativi costi.
Virginia, discepola di Lama Zopa, su richiesta di Lama si è detta disponibile a dare il suo contributo a livello di pianificazione. Gli architetti hanno stabilito di lavorare di comune accordo e, definendo i vari piani di competenza, di elaborare i progetti che poi saranno presentati a Massimo e al Consiglio Direttivo dell’Associazione Sangha per la decisione definitiva.
“Nel terreno del futuro monastero vivono milioni e milioni di animali e di altri esseri che non possiamo vedere, anche tutti questi saranno beneficiati dalla costruzione di un monastero, aiutando a far sorgere un monastero, inoltre, darete ai monaci e alle monache la possibilità di studiare e di praticare il Dharma, di favorire così la continuità degli insegnamenti del Dharma e del sentiero interiore, e la possibilità di liberare gli altri esseri senzienti. Edificare un monastero è molto più importante che costruire la più grande azienda del mondo che porterà vantaggio a una sola e unica vita ma con un monastero i benefici saranno infiniti, per tutte le vite future”
Lama Zopa ha concluso in questo modo l’incontro portando gioia, pace, energia e luce nella nostra mente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *